Sanità, a Firenze torna il Forum Sistema Salute

0
131

Appuntamento il 6 e 7 ottobre alla Stazione Leopolda. Tre i temi chiave: garanzia di sostenibilità nel medio periodo, maggiore equità di accesso ai servizi, evoluzione sotto il profilo strutturale, tecnologico e organizzativo

Decine di appuntamenti, laboratori e dibattiti per raccontare la sanità italiana tra sfide e progetti dopo la pandemia. “Dove va la sanità italiana?” è la domanda attorno a cui ruota la 7° edizione del Forum Sistema Salute, in programma il 6 e 7 ottobre alla Stazione Leopolda di Firenze: due giorni di dibattiti, laboratori e approfondimenti attorno al tema della sanità. La manifestazione è promossa da Koncept, azienda specializzata nell’organizzazione di eventi in ambito della salute. Le iscrizioni sono già aperte ed è possibile registrarsi sul sito: www.forumsistemasalute.it.

Tre i temi: garanzia di sostenibilità, una maggiore equità di accesso, evoluzione strutturale, tecnologica e organizzativa

«Il Forum 2022 arriva in un momento particolare – spiegano gli organizzatori – : sono trascorsi oltre due anni di pandemia, di lotte nel settore ospedaliero e dei medici nel territorio. E al tempo stesso l’Italia si prepara a realizzare i progetti del Pnrr. Interrogarsi sul futuro della sanità diventa allora di estrema importanza. Sono tre i traguardi che dovrà raggiungere il Servizio Sanitario, tre punti attorno cui ruoterà la prossima edizione del Forum: garanzia di sostenibilità nel medio periodo, una maggiore equità di accesso ai servizi per i cittadini, una rapida evoluzione sotto il profilo strutturale, tecnologico e organizzativo».

“Dove va la sanità italiana?” è la domanda attorno a cui ruota la 7° edizione del Forum Sistema Salute

Numerose questioni saranno discusse alla Stazione Leopolda: dai nuovi modelli di assistenza, con particolare attenzione ai più fragili, al potenziamento della telemedicina, dalla riduzione dei gap tra territori all’incremento della digitalizzazione, introducendo nuove figure nelle aziende sanitarie (sia tecniche, come informatici, architetti, risk manager che organizzative) capaci di spingere verso l’innovazione. Poi il benessere psicofisico e l’apertura tra il management del servizio sanitario e il management delle imprese della filiera salute. “Dove va la sanità italiana?” diventa dunque la domanda attorno a cui ruota la 7° edizione.

Un programma ricco di appuntamenti, con aree dedicate alle patologie, alle idee del futuro e start up, alle professioni sanitarie

Nel corso della due giorni, interverranno centinaia di ospiti da tutta Italia, dal mondo della medicina, della politica, della scienza, del giornalismo. Presenti membri di associazioni e dell’Università per analizzare a fondo e con diverse prospettive le sfide presenti e future del settore. Si alterneranno momenti di analisi, tavole rotonde e talk show. Un programma ricco di appuntamenti, con aree dedicate alle patologie, alle idee del futuro e start up, alle professioni sanitarie. Nello spazio all’alimentazione, sport e salute saranno inoltre previsti specifici webinar, stand dimostrativi e attività per famiglie e bambini. Al centro del Forum 2022 ci saranno inoltre le donne protagoniste nella sanità e nella prevenzione. E verranno esplorati alcuni dei rami più tecnologici legati alla salute: Metaverso, web 3.0, banche smart.