Infermieristica in area intensiva pediatrica: per le domande di iscrizione al corso c’è tempo fino al 26 ottobre

0
651

Il percorso formativo, nell’anno accademico 2022-2023 dell’Università degli Studi di Firenze, si rivolge a infermieri e infermieri pediatrici

C’è tempo fino al 26 ottobre per presentare le domande di iscrizione al corso di perfezionamento in “Infermieristica in area intensiva pediatrica”. L’evento formativo è organizzato da Università degli studi di Firenze e ospedale pediatrico Meyer.

Il corso, diretto dal professore Zaccaria Ricci, si propone di far approfondire a infermieri e infermieri pediatrici le proprie competenze nella presa in carico del bambino patologico nei contesti clinici di area critica e intensiva.

Nel dettaglio il programma prevede: approccio al paziente pediatrico e modelli organizzativi in terapia intensiva (4 CFU, 24 ore), fisiopatologia respiratoria e gestione delle vie aeree (4 CFU, 24 ore), sistema cardiovascolare, patologia e supporto alla funzione (3 CFU, 16 ore), assistenza infermieristica specialistica (7 CFU, 40 ore), assistenza infermieristica trasversale (3 CFU, 22 ore), processo donazione organi e tessuti in pediatria e cure di fine vita (1 CFU, 8 ore), ricerca ed EBN in area critica (1 CFU, 6 ore), simulazione e laboratori (2 CFU, 50 ore).

Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di individuare i problemi clinici correlati e le priorità assistenziali in terapia intensiva, effettuare il monitoraggio invasivo e non invasivo strumentale delle funzioni vitali e dell’organo, utilizzare le principali risorse tecnologiche necessarie per l’erogazione dell’assistenza al bambino in contesto intensivistico, assistere la famiglia in un contesto family-centered care, migliorare le competenze nell’ambito della ricerca clinica in ambito intensivo pediatrico.

Per le iscrizioni consultare il sito Futuri studenti

Per informazioni sulla didattica rivolgersi alla coordinatrice didattica Amelia Acri scrivendo a infoperfezionamentotip@gmail.com o amelia.acri@meyer.it, chiamando i numeri 3516701918, 3207937283.