Ordine dei Medici di Firenze e Anpas Toscana solidali con Danilo Massai

0
961

Dopo le dimissioni di ieri del presidente di Opi Firenze Pistoia Danilo Massai l’Ordine dei Medici di Firenze e Anpas Toscana hanno espresso vicinanza al presidente uscente per l’accaduto.

«Piena solidarietà e vicinanza a Danilo Massai, che si è dimesso da presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Firenze e Pistoia dopo mesi di attacchi personali e tensioni che hanno passato il segno». A dirlo è Pietro Dattolo, presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze.

«Un conto – dice Dattolo – è il confronto di opinioni e visioni, sempre positivo se è rispettoso di tutti. Un altro conto è creare un clima da caccia alle streghe, rendendo impossibile lo svolgimento di un’assemblea. Per questo siamo solidali con Massai e auspichiamo che torni presto la calma. In questo senso al neo presidente David Nucci, già vice di Massai, vanno i nostri doppi auguri di buon lavoro: farà bene fuori e dentro l’Opi».

Un augurio di buon lavoro a David Nucci, neo presidente dell’Opi di Firenze e Pistoia arriva anche da Dimitri Bettini, presidente di Anpas Toscana. «Tanta tanta solidarietà a Danilo Massai, costretto a dare le dimissioni dopo mesi di attacchi personali strumentalmente creati – dice Bettini -. Danilo è una persone perbene, come Anpas Toscana siamo stati al suo fianco e al fianco di Opi nella campagna contro le violenze sugli operatori sanitari. In questo momento di difficoltà gli mandiamo un abbraccio grande e gli siamo vicini. Con David lavoreremo, ci sono molte partite in comune sulle quali è importante il dialogo».