Premio Letterario Nazionale “Flaminio Musa”, edizione straordinaria per il centenario Lilt

0
581

L’iniziativa in questa edizione si presenta divisa in tre sezioni

Torna il premio letterario nazionale Flaminio Musa dell’Associazione provinciale Lilt (Lega italiana per la lotta ai tumori) di Parma Aps. Organizzato in collaborazione con l’Associazione medici scrittori italiani, l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Parma, l’Università degli Studi di Parma e Università Popolare di Parma e Lilt di Reggio Emilia, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, in questa edizione, si presenta diviso in tre sezioni.

La prima sezione, di narrativa e saggistica inedite, ha come tema “La prevenzione: un cammino verso la luce prima, durante e dopo la malattia”. La seconda, invece, è incentrata su “La prevenzione: un cammino verso la luce prima, durante e dopo la malattia”. La terza sezione, infine, riguarda il miglior “elaborato di classe” degli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado italiane che partecipano al Progetto “Guadagnare in salute con la Lilt” relativo a “stili di vita, salute, benessere psicofisico, alimentazione, fumo, alcool, attività fisica, prevenzione oncologica”

Nella prima sezione, hanno possibilità di partecipare medici, psicologi, professionisti dell’ambito sanitario, oltre che amici della Lilt o di chi si associa al momento dell’iscrizione e studenti universitari. Si può partecipare con un racconto o un saggio che non superi le quattro cartelle formato A4 in Times New Roman dimensione 12 e interlinea 1.5 con paragrafo giustificato. Gli studenti universitari, alternativamente, possono partecipare con poesia, fotografia, disegno o composizione grafica. Non è prevista una quota di iscrizione, ma all’elaborato deve essere unito l’allegato A compilato in ogni sua parte o, nel caso di studenti universitari, la richiesta di iscrizione a Lilt come socio ordinario (e quindi allegato B) e il versamento di 10 euro con bonifico sul conto intestato a “Associazione Provinciale LILT Parma A.P.S.” – Banca Cariparma Crédit Agricole, Ag. 10 – codice iban: IT73P0623012710000035741767.

Gli iscritti a un’altra associazione provinciale Lilt italiana dovranno allegare un’attestazione della Lilt di appartenenza che lo certifichi. Tutte le opere concorrenti dovranno essere inviate esclusivamente via e-mail all’Associazione Provinciale Lilt Parma Aps all’indirizzo premioletterariomusa@gmail.com  Entro due settimane dalla ricezione dell’elaborato, la segreteria confermerà l’avvenuta ricezione e iscrizione. Qualora l’autore non ricevesse detta conferma, è pregato di contattare la segreteria al numero 0521.988886 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

Alla domanda di candidatura dovrà essere allegata una dichiarazione di liberatoria (allegato B), contenente i propri dati, nella quale dovrà essere specificato che l’opera è frutto esclusivo del proprio ingegno. Il termine ultimo di ricezione degli elaborati è fissato per il 31 luglio 2022 alle ore 24.

I partecipanti che non si atterranno alle disposizioni degli articoli 2, 3 e 4 saranno esclusi dal concorso. Il presidente ed i membri della giuria sono nominati dai componenti del Comitato del Premio Letterario Nazionale “Flaminio Musa” (delibera del Consiglio Direttivo Provinciale Lilt Parma del 05/07/2021). I giudizi della giuria sono insindacabili.

La premiazione dei vincitori avverrà nel mese di ottobre 2022 e sono previsti un primo premio e attestati di merito per ogni categoria di partecipanti. Gli elaborati premiati saranno pubblicati su una collana speciale. In conclusione, è importante ricordare che gli elaborati resteranno di proprietà dell’autore che, con la dichiarazione di liberatoria (allegato B), accetta senza riserve la pubblicazione della propria opera su stampa e sulla pagina web del concorso. Per quanto riguarda la seconda sezione, i membri della Giuria selezioneranno pubblicazioni di narrativa e saggistica, edite dal 01/01/2020 al 31/07/2022, che affrontino i problemi legati al tema della prevenzione nei suoi molteplici aspetti sanitari, sociali, economici, legali ed etici. Le principali case editrici italiane saranno invitate ad informare la segreteria del Premio sulle loro pubblicazioni, segnalandole all’indirizzo e-mail premioletterariomusa@gmail.com entro e non oltre il 31/07/2022.

La giuria sarà nominata dai componenti del comitato del Premio Letterario Nazionale Flaminio Musa con delibera del consiglio direttivo provinciale Lilt Parma del 05/07/2021. Il riconoscimento del miglior testo di narrativa o di saggistica avverrà nel mese di ottobre 2022, in concomitanza con la cerimonia di premiazione relativa alla prima sezione del concorso. L’autore del testo ritenuto migliore dalla giuria sarà invitato a presentare la sua opera alla cerimonia di premiazione.

Infine, sulla terza sezione, i docenti coinvolti nelle scuole che partecipano al programma “Guadagnare salute con la Lilt” sono invitati a proporre, entro la fine del corrente anno scolastico, un elaborato per ogni classe iscritta sulla proposta della Lilt per le Scuole secondarie di primo e secondo grado esteso all’acquisizione di competenze trasversali su fumo, alcol, alimentazione e movimento per le Scuole secondarie di primo grado. I docenti potranno inviare alla segreteria del Premio “Flaminio Musa” all’indirizzo premioletterariomusa@gmail.com il tema in classe che a loro giudizio è stato il migliore. Il compito scansionato dovrà essere inviato accompagnato da una scheda di iscrizione dedicata e parteciperà al premio per il miglior tema in classe dell’anno scolastico 2021-2022 con Targa alla Scuola di appartenenza, sono previsti degli attestati di merito per gli alunni finalisti- Non è prevista nessuna quota di iscrizione.

Margherita Barzagli