Quote d’iscrizione: Convenzione tra Opi Fi-Pt e Aou Careggi per la riscossione

0
1265
Careggi, terapia innovativa per salvare la vista di un giovane

Gli infermieri dipendenti di Careggi potranno scegliere la trattenuta in busta paga

Attivata la convenzione tra l’Aou Careggi e l’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze-Pistoia per l’avvio di un programma di collaborazione finalizzato alla gestione della corretta e regolare iscrizione all’albo delle professioni infermieristiche del personale dipendente di Careggi. L’accordo arriva per siglare un’intesa che attivi un programma coordinato che da un lato consenta all’Azienda di avere la certezza circa la corretta e regolare iscrizione all’albo professionale tenuto dall’Opi; dall’altro lato permette a Opi Fi-Pt di monitorare, per i dipendenti in servizio a Careggi, la regolare iscrizione all’albo e nel contempo regolarizzare i versamenti delle quote annuali d’iscrizione.

L’accordo prevede la possibilità per i dipendenti di Careggi di scegliere una trattenuta in busta paga

L’Aou Careggi proporrà al proprio personale esercente la professione infermieristica, per la quale è prevista l’iscrizione all’ordine professionale, l’adesione al programma. Questo comporterà il rilascio da parte degli infermieri del consenso a effettuare una trattenuta in busta paga, pari al valore della quota annuale di iscrizione all’Opi. La quota sarà quindi girata da Careggi all’Opi. Costituendo così, di per sé, pagamento della quota d’iscrizione. L’Azienda trasmetterà quindi all’Opi l’elenco nominativo, con numero di iscrizione all’Albo, dei dipendenti che aderiscono al Programma entro il 30 novembre di ciascun anno. Nel mese di dicembre Opi comunicherà all’Azienda l’importo dovuto per l’iscrizione per l’anno successivo.

L’adesione all’iniziativa, attività fino a dicembre 2024, è facoltativa per il dipendente

L’adesione all’iniziativa, facoltativa per il dipendente, è attivata per tre annualità e pertanto solo fino al 31.12.2024, con possibilità di rinnovo. Ai professionisti sanitari che aderiscono l’Azienda effettuerà la trattenuta sullo stipendio in due rate, nel mese di gennaio e febbraio, pari alla quota comunicata dall’Opi. Le somme trattenute dall’Azienda verranno trasferite a Opi Fi-Pt entro il 28 di febbraio di ciascun anno, in unica soluzione. In fase di prima applicazione, relativamente all’anno 2022, Careggi provvederà a trasmettere all’Opi Fi-Pt l’elenco nominativo dei propri dipendenti che hanno aderito al programma, con indicato il relativo numero di iscrizione all’Albo/Elenco Speciale, entro il mese di marzo 2022.