Obbligo vaccinale per i sanitari: le FAQ stilate da Opi Firenze Pistoia

0
645

L’obbiettivo è quello di fare chiarezza su come muoversi in questo ambito

Una scheda informativa con le risposte alle domande più frequenti in materia di obbligo vaccinale. Lo ha realizzato l’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale di Firenze e Pistoia a seguito del D.L. 172/2021 che ha introdotto per gli operatori sanitari (e quindi anche per tutti gli iscritti all’albo degli infermieri ed infermieri pediatrici) l’obbligo, a partire dal 15 dicembre 2021, di sottoporsi alla terza dose di vaccinazione anti SARS-CoV-2. Allo stato attuale la somministrazione della terza dose è possibile dopo 4 mesi dalla somministrazione della precedente.

Come funziona la verifica dell’effettiva vaccinazione? Cosa devo fare se non sono in regola? Come faccio a certificare l’effettuata vaccinazione? Quali sono le conseguenze della sospensione? Sono solo alcune delle domande a cui il documento dà risposta. L’obbiettivo è quello di fare chiarezza su come muoversi in questo ambito: per questo Opi Firenze Pistoia ha pubblicato il documento sul proprio sito e provvederà a inviarlo a tutti i propri iscritti via mail e PEC. A supporto, sono stati pubblicati anche su canali social dell’Ordine una serie di post che avvisano gli i scritti di controllare i propri indirizzi di posta elettronica.

FAQ VACCINAZIONI [PDF]