Precariato in sanità, prolungati i termini della Legge Madia

0
325

Approvata nei giorni scorsi al Senato la modifica della Legge Madia che introduce un importante aggiornamento in tema di precariato. Per il personale sanitario, significa che la maturazione del periodo dei 36 mesi utile ai fini della stabilizzazione “diretta” o “indiretta”, potrà avvenire entro il 31 dicembre 2022. Prolungando così di un anno i termini della stabilizzazione dei precari.

Il testo del D.Lgs. 75/2017, infatti è così modificato: “3-bis. All’articolo 20 del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75, le parole: “31 dicembre 2021”, ovunque ricorrono, sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2022”. Tutti gli infermieri e gli altri professionisti sanitari e operatori socio sanitari potranno quindi contare fino alla fine del prossimo anno su questa possibilità per stabilizzare la propria posizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × quattro =