Vaccinazione anti Covid: il cronoprogramma di marzo

0
253

Entro la fine di marzo è attesa una nuova fornitura di circa 100mila dosi Pfizer-BioNTech. Saranno vaccinati circa 66mila anziani over 80 (sia con la prima che con la seconda dose), cui se ne aggiungeranno altri 40mila (con la prima dose), sempre tramite i medici di medicina generale. Sono, inoltre, in arrivo sempre a marzo oltre 150mila dosi di vaccino AstraZeneca,  che consentiranno  di completare la vaccinazione delle categorie in corso (personale della scuola e dell’università, della giustizia e delle forze dell’ordine) e di iniziare anche quella rivolta alle persone nate negli anni 1941, 1942, 1943 e 1944.

Per queste categorie, il portale delle prenotazioni https://prenotavaccino.sanita.toscana.it è  già  aperto. Al contempo, proseguirà la vaccinazione con Moderna delle persone “estremamente vulnerabili”,  alle quali  sarà a breve dedicato un portale per la presa in carico e successiva prenotazione della vaccinazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + nove =