Consultorio, a Firenze il nuovo spazio dedicato ai giovani

0
398

Dubini: “Doveroso per l’Azienda in questo periodo pensare anche ai ragazzi”

A Firenze è aperto il nuovo Consultorio Giovani nella Casa della Salute di viale Morgagni. Un servizio in più per il Quartiere 5 che si rivolge anche agli studenti del Polo Universitario dell’AOU di Careggi. Il nuovo Consultorio mette a disposizione dei ragazzi tra i 14 e 24 anni un team multiprofessionale. A disposizione, ginecologo, ostetrica, assistente sociale, psicologo e se necessario altre figure professionali come ad esempio il pediatra, l’infermiere, il neuropsichiatra infantile, l’endocrinologo, il dietista, il sessuologo in collegamento con la rete dei servizi aziendali. Grazie a un rapporto di collaborazione con l’AOU di Careggi sarà presente anche l’andrologo. Con il progetto elaborato con la professoressa Linda Vignozzi, responsabile andrologia endocrinologia femminile e incongruenza di genere, si è voluto infatti affrontare le problematiche dei giovani maschi oltre a quelle di coppia.

Con l’apertura del Consultorio Giovani di Viale Morgagni Firenze ha ora tre servizi dedicati ai giovani

Dalla contraccezione alla gravidanza, dal disagio psicologico e adolescenziale, problematiche familiari ed affettive, ma anche di carattere scolastico. Oltre a maltrattamenti, molestie, abusi sessuali e discriminazioni. Il Consultorio Giovani offre ai ragazzi specifica assistenza, visite ma anche informazione e consulenze. Se necessario l’équipe multiprofessionale, in raccordo con altri servizi sia territoriali (come servizio tossicodipendenze e salute mentale) sia ospedalieri, potrà assicurare anche interventi di sostegno attraverso specifici percorsi assistenziali sanitari e/o socio sanitari. Con l’apertura del Consultorio Giovani di Viale Morgagni, Firenze ha ora tre servizi dedicati ai giovani (gli altri sono in Viale D’Annunzio e alle Piagge). Gli altri Consultori Giovani sono presenti a Campi Bisenzio, Scandicci, Sesto Fiorentino (area nord-ovest), a Bagno a Ripoli e Pontassieve (area sud-est) e uno nel Mugello.

«Riceviamo, in questo periodo, moltissime telefonate che rappresentano un segno di disagio»

«L’Azienda Sanitaria proprio in questo particolare momento di emergenza sanitaria ha voluto potenziare anche la rete dei servizi per i giovani i quali stanno attraversando anche loro situazioni di difficoltà derivanti dalla pandemia – spiega la dottoressa Valeria Dubini, direttore dell’Area aziendale Assistenza sanitaria territoriale e continuità e direttore della rete aziendale consultoriale -. Isolamento e povertà di relazioni sociali in primis. Riceviamo, in questo periodo, moltissime telefonate che rappresentano un segno di disagio e le richieste riguardano tutti gli aspetti.  Il nuovo Consultorio Giovani per la sua collocazione strategica – continua la dottoressa – è anche funzionale agli studenti fuori sede che non possono essere seguiti dai loro medici curanti. Abbiamo voluto pensare anche a loro ed organizzare così un punto di rifermento per i loro bisogni oltre a dare una risposta ai ragazzi che sono residenti nella nostra città».

I dettagli del servizio

Il servizio è aperto tutti i martedì pomeriggio (dalle ore 14 alle 17) con accesso solo su appuntamento chiamando lo 055.6935327 (risponde la segreteria dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16,30) al fine di rispettare, in questo particolare momento, la normativa Covid19 sulle indicazioni di accesso alle strutture. A breve i ragazzi potranno prenotare gli appuntamenti anche attraverso una mail dedicata che l’Azienda Sanitaria divulgherà attraverso i sui canali informativi. Al numero telefonico 055 693 5327 rispondono gli operatori anche per informazioni. Il Consultorio Giovani faciliterà l’accesso ai ragazzi anche ad altri servizi presenti nella Casa della Salute grazie alla presenza al suo interno del Poliambulatorio con le maggiori specialistiche nell’ottica di offrire ulteriori ed eventuali percorsi integrati socio-sanitari.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here