Infermieri, reclutamento rapido con il bando on line

0
1623

Grazie al decreto “Cura Italia” potranno partecipare anche gli infermieri di Paesi esteri

La regione Toscana ha pubblicato il primo bando on line per reclutare infermieri. A questo potranno seguirne altri per rispondere alle ulteriori esigenze delle aziende sanitarie toscane. Il bando, pubblicato da Estar, l’ente di supporto tecnico-amministrativo regionale), consentirà la presentazione delle domande per tutta la durata dell’emergenza Covid-19. Allo stesso tempo produrrà ogni settimana, con una procedura estremamente semplificata, una graduatoria degli infermieri disponibili a entrare in servizio entro sette giorni nelle tre Aziende sanitarie toscane. Grazie al decreto “Cura Italia”, al bando potranno partecipare anche gli infermieri di Paesi esteri che intendano lavorare in Italia.

In futuro arriveranno anche nuovi bandi

«L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo impone la necessità di far entrare altri infermieri nel Servizio sanitario regionale e di farlo velocemente – ha commentato Monica Piovi, direttore di Estar -. La graduatoria del concorso Estar approvata lo scorso marzo ha consentito di reclutare oltre 2.800 infermieri in otto mesi, ma ormai è quasi esaurita, considerato che rimangono solo 160 infermieri da poter contattare. Grazie all’ordinanza 108, abbiamo deliberato e pubblicato questo bando per il reclutamento rapido di infermieri, e ne potranno arrivare anche altri, per diversi profili sanitari, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze urgenti di personale che perverranno dalle Aziende».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here