Stop aggressioni a personale sanitario. Asl Toscana nord ovest attiva vigilanza h24

0
183

Vigilanza 24 ore su 24 nei pronto soccorso per prevenire episodi di violenza e aggressioni al personale. E’ quanto deciso dalla direzione aziendale dell’Asl Toscana nord ovest che ha approvato l’estensione dell’orario del servizio di vigilanza in seguito ai recenti fatti di cronaca che raccontano di aggressioni ai danni del personale sanitario. L’ultimo sabato scorso quando un’infermiera dell’ospedale di Livorno è stata presa a pugni e a calci da una paziente di 25 anni, che con un coltello a serramanico di 20 centimetri ha poi tentato di ucciderla a coltellate.  In particolare, spiega una nota, il servizio diventerà h24 già nei prossimi giorni all’ospedale Versilia, dal 12 agosto negli ospedali dell’ambito territoriale di Pisa, dall’1 settembre in quello di Lucca, e dal 16 settembre nelle strutture dei territori di Livorno e Massa Carrara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here